Il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito.

Venere e Adone

Scarsella Ippolito detto Scarsellino
(Ferrara 1550 ca. - 1620)


L’opera è menzionata nell’inventario di Scipione Borghese (1615-30). Sia il mito della ‘Morte di Adone’ sia quello di ‘Diana e Atteone’ presentano infatti elementi iconografici simili, quali i cani, attributo consueto di Diana ma altresì raffigurati al seguito di Adone e di Atteone durante le loro battute di caccia. Manca in effetti, ai fini dell’identificazione del tragico epilogo del tema di Adone, amato da Venere, la classica rappresentazione del cinghiale che lo ferisce a morte.


Scheda tecnica

Materia / Tecnica | olio su tela


Misure | 97,5 x 118,5 cm


Inventario | 212

Posizione | Sala 15 – Sala ​dell’Aurora


Periodo | '500


Tipologia | pittura


  • Provenienza
  • Mostre
  • Fonti e bibliografia
Provenienza
Open Chiudi

Inv. 1620-1630

Inv. 1693, st. I, n. 1, p. 220

Inv. 1790, st. II,

Inv. fidecommissario 1833, p. 7

close
Mostre
Open Chiudi

1959 Bologna

1959 Venezia

1985 Roma

1996-1997 Lecce

1998 Roma

2008 Tokyo

close
Fonti e bibliografia
Open Chiudi

J. Manilli, Villa Borghese fuori Porta Pinciana, Roma 1650, p. 102

A. Venturi, II Museo e la Galleria Borghese, Roma 1893, p. 126

R. Longhi, Precisioni nelle Gallerie Italiane, I, La R. Galleria Borghese, Roma 1928, p. 197

Berenson B., Italian Pictures of the Reinassance, Oxford 1932, p. 518

A. Venturi, Storia dell’arte italiana, IX, 7, Milano 1934, pp. 804, 812

R. Buscaroli, La pittura di paesaggio in Italia, Bologna 1935, p. 220

A. De Rinaldis, Catalogo della Galleria Borghese, Roma 1948, p. 76

P. Della Pergola, Itinerario della Galleria Borghese, Roma 1951, p. 42

P. Della Pergola, La Galleria Borghese. I Dipinti, I, Roma 1955, pp. 66, n. 115

M.A. Novelli, Lo Scarsellino, Bologna 1955, pp. 18, 67, fig. 12

G. Mariacher, in La pittura del ‘600 a Venezia, catalogo della mostra (Venezia, Museo d’Arte Moderna Ca’ Pesaro, 27 giugno – 25 ottobre 1959), Venezia 1959, p. 6, n. 3

M.A. Novelli, Qualche aggiunta allo Scarsellino, «Paragone. Arte», IX, 117, 1959, p. 50, n. 117

C. Volpe, in Maestri della pittura del Seicento emiliano: catalogo critico, catalogo della mostra (Bologna, Palazzo dell’Archiginnasio, 26 aprile – 5 luglio 1959) a cura di F. Arcangeli e M. Calvesi, Bologna 1959, p. 241, n. 124

V. Golzio, Seicento e Settecento, Torino 1960, p. 673

M.A. Novelli M.A., Lo Scarsellino, Ferrara 1964, pp. 12, 39, n. 149, tav. VII

B. Berenson, Italian Pictures of the Renaissance. Central Italian and North Italian Schools, I, London 1968, p. 391

E.P. Bowron, Scarsellino’s Nymphs at the Bath, «Bulletin of the Minneapolis Institute of Arts», 59, 1970, pp. 26-32

A. Coliva, Galleria Borghese, Roma 1994, fig. 78

I. Miarelli Mariani, in Immagini degli Dei. Mitologia e collezionismo tra ‘500 e ‘600, catalogo della mostra (Lecce, Fondazione Memmo, 7 dicembre 1996 – 31 marzo 1997) a cura di C. Cieri Via, Milano 1996, pp. 198-199, scheda 39

A. Morandotti, Scarsellino tra ideale classico e maniera internazionale, «Arte a Bologna – Bollettino dei Musei Civici d’Arte Antica», 1997, p. 35

S. Corradini, Un antico inventario della quadreria del Cardinale Scipione Borghese, in Bernini Scultore. La nascita del Barocco in casa Borghese, catalogo della mostra (Roma, Galleria Borghese, 15 maggio – 20 settembre 1998) a cura di A. Coliva e S. Schütze, Roma 1998, p. 450

C. Stefani, in Galleria Borghese, a cura di P. Moreno e C. Stefani, Milano 2000, p. 329

K. Herrmann Fiore, in Il museo senza confini. Dipinti ferraresi del Rinascimento nelle raccolte romane, a cura di J. Bentini e S. Guarino, Milano 2002, pp. 210-211, scheda 44

M.A. Novelli, Scarsellino, Milano 2008, p. 310, cat. 130

close


Newsletter

Acconsento al trattamento dei dati per le finalità indicate nell'informativa ai soli fini dell'invio della Newsletter ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo per la Protezione dei dati personali (GDPR). Se vuoi ulteriori informazioni consulta l’informativa