il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito

Venere


Autore

Peruzzi Baldassarre
(Siena 1481 - Roma 1536)

Tipologia

pittura

Periodo

'500

Inventario

92

Tecnica

tempera su tavola, cm 97 x 75

Posizione

I depositi

Il dipinto, attribuito al Peruzzi malgrado alcuni pareri discordi, raffigura una Venere Anadiomene dalle forme sinuose e levigate, stagliata su un fondo scuro. Il volto, di una dolcezza sottilmente malinconica, sembra tradire invece l’eleganza aggraziata di ascendenza senese tipica della produzione pittorica dell’artista.