Il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito.

Madonna con Bambino e san Giovannino

ambito toscano


La tavola pervenne in Collezione nel 1787, in seguito alla concessione, da parte del principe Marcantonio IV Borghese, di un vitalizio a Bartolomeo Cavaceppi. Nell’elenco delle opere cedute in quella occasione dallo scultore, il dipinto è riferito a Baldassarre Peruzzi, attribuzione inizialmente accettata, ma in seguito riportata alla scuola di Bartolomeo della Porta. Successivamente l’opera è stata riferita a Beccafumi, per essere poi attribuita ad ambito toscano.


Scheda tecnica

Materia / Tecnica | olio su tavola, diam. cm 72


Inventario | 305

Posizione | I depositi


Periodo | '500


Tipologia | pittura




Newsletter

Acconsento al trattamento dei dati per le finalità indicate nell'informativa ai soli fini dell'invio della Newsletter ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo per la Protezione dei dati personali (GDPR). Se vuoi ulteriori informazioni consulta l’informativa