Il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito.

Santa Caterina d’Alessandria e angeli

Mazzola Francesco detto Parmigianino, copia da
(Parma 1503 - Casalmaggiore 1540)


La tela, replica variata della Madonna dal collo lungo del 1535 ca. (Galleria degli Uffizi), risulta documentata presso la Collezione a partire dal 1693. Nel dipinto Borghese la figura della Vergine viene trasformata in quella di santa Caterina d’Alessandria mediante l’aggiunta degli attributi canonici: la corona sul capo, la spada e la ruota dentata, strumento di martirio che, secondo il racconto agiografico, viene spezzato dalla santa.


Scheda tecnica

Materia / Tecnica | olio su tela, cm 73 x 61


Inventario | 109

Posizione | I depositi


Periodo | '500


Tipologia | pittura




Newsletter

Acconsento al trattamento dei dati per le finalità indicate nell'informativa ai soli fini dell'invio della Newsletter ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo per la Protezione dei dati personali (GDPR). Se vuoi ulteriori informazioni consulta l’informativa