Il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito.

Testa di Madonna

Pippi Giulio detto Giulio Romano, maniera di
Roma 1499 ca. - Mantova 1546)


Ritenuta a lungo copia di dimensioni maggiori della Madonna della Perla, l’opera è oggi considerata tra i prodotti della bottega di Giulio Romano eseguita sulle suggestioni di Raffaello e Leonardo. La resa del modellato del viso, delle chiome e del panneggio giustifica la sua esclusione dal catalogo del maestro.


Scheda tecnica

Materia / Tecnica | olio su tavola, cm 52,5 x 40


Inventario | 373

Posizione | I depositi


Periodo | '500


Tipologia | pittura




Newsletter

Acconsento al trattamento dei dati per le finalità indicate nell'informativa ai soli fini dell'invio della Newsletter ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo per la Protezione dei dati personali (GDPR). Se vuoi ulteriori informazioni consulta l’informativa