Il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito.

FOTO E VIDEO

Richiesta immagini e riprese video


Libertà di riproduzione e di divulgazione

Sono libere, e non necessitano dunque di autorizzazione, le riproduzioni di beni culturali e la loro divulgazione per finalità di studio, ricerca, libera manifestazione del pensiero, espressione creativa, promozione della conoscenza del patrimonio culturale purché si verifichino entrambe le condizioni:

  • sia assente lo scopo di lucro, diretto o indiretto;
  • le riprese, fotografiche o filmate, siano svolte senza uso di treppiedi e/o stativi, senza esposizione a sorgenti luminose (flash), senza contatto fisico con il bene;
  • la divulgazione non consenta l’ulteriore riproduzione a scopo di lucro, anche indiretto.

Fonte normativa: DL n. 83 del 31.5.2014, art. 12 comma 3 (convertito in Legge n. 106 del 29.7.2014)

Concessione alla riproduzione

Per tutti gli altri tipi di riproduzione – richiesta di immagini, riprese filmate o fotografiche - è necessario un provvedimento di concessione, che potrà essere rilasciato a titolo gratuito o dietro pagamento di un canone, secondo i casi previsti dalla normativa vigente.

Per qualsiasi informazione, e per inoltrare le richieste di riproduzione, rivolgersi all’Ufficio Iconografico della Galleria Borghese all’indirizzo:
ga-bor.ufficioiconografico@beniculturali.it

Fonti normative: Dlgs n. 42 del 22 gennaio 2004 (Codice dei Beni culturali) e smi, artt. 106-108; DM 20 aprile 2005, “Indirizzi, criteri e modalità per la riproduzione dei beni culturali, ai sensi dell’articolo 107 del decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42”.

La Direzione può disporre il divieto di ripresa, parziale o totale, in particolari circostanze e in occasione delle esposizioni temporanee, laddove negli spazi del Museo siano presenti opere provenienti da altre collezioni, coperte o meno dai diritti d'autore.

 



Newsletter

Acconsento al trattamento dei dati per le finalità indicate nell'informativa ai soli fini dell'invio della Newsletter ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo per la Protezione dei dati personali (GDPR). Se vuoi ulteriori informazioni consulta l’informativa